Da un gruppetto di amici ad un coro: cinquant’anni di storia, centinaia di appassionati, migliaia di pagine di musica.

Il Coro Laeti Cantores

Attivo a Roma dal 1970 e diretto da maggio 1999 dal Maestro Angelo Gubbini, il Coro Laeti Cantores svolge una ricca attività concertistica in Italia e all’estero (Galway, Barcellona, San Pietroburgo, Amsterdam, Utrecht, Helsinki, Budapest, Stoccolma), partecipando a concorsi, festival e rassegne.

Il repertorio comprende opere di grandi della musica (Haendel, Mozart, Beethoven, Lotti, Fauré e tanti altri) nonché autori moderni, come l’estone Urmas Sisask (1960), di cui il coro ha presentato la “Esti Missa” nel 2007 (prima in Italia) e nel 2014, e Mario Castelnuovo-Tedesco (1895-1968) con il suo suggestivo “Romancero Gitano” su testo di F. Garcia Lorca.

Proviamo ogni mercoledì e per due lunedì al mese,

dalle ore 20 alle ore 22

presso l’Oratorio S. Giuseppe
Via Giovanni Bovio 44 (Circonvallazione Trionfale) Roma

Coro Laetis Cantores Roma

Il Coro Laeti Cantores

Da un gruppetto di amici ad un coro: cinquant’anni di storia, centinaia di appassionati, migliaia di pagine di musica.

Attivo a Roma dal 1970 e diretto da maggio 1999 dal Maestro Angelo Gubbini, il Coro Laeti Cantores svolge una ricca attività concertistica in Italia e all’estero (Galway, Barcellona, San Pietroburgo, Amsterdam, Utrecht, Helsinki, Budapest, Stoccolma), partecipando a concorsi, festival e rassegne.

Il repertorio comprende opere di grandi della musica (Haendel, Mozart, Beethoven, Lotti, Fauré e tanti altri) nonché autori moderni, come l’estone Urmas Sisask (1960), di cui il coro ha presentato la “Esti Missa” nel 2007 (prima in Italia) e nel 2014, e Mario Castelnuovo-Tedesco (1985-1968) con il suo suggestivo “Romancero Gitano” su testo di F. Garcia Lorca.

Proviamo ogni mercoledì e per due lunedì al mese,

dalle ore 20 alle ore 22

presso l’Oratorio S. Giuseppe
Via Giovanni Bovio 44 (Circonvallazione Trionfale) Roma